Sebastian Hidalgo

Writing Tip #1

Writing Tip #1

Sono sicuro che non accetteresti di combattere contro il campione del mondo dei pesi massimi senza quanto meno allenarti un po’.

Leggi.

Dopo l’introduzione di settimana scorsa, parliamo del primo, fondamentale writing tip… la lettura.
Per chi scrive, leggere non è un semplice hobby, è parte del lavoro.
Eppure molti scrittori, poeti, saggisti, o aspiranti tali fanno propio questo errore: non leggono. E non leggere equivale esattamente a salire su un ring senza nessuna preparazione ed affrontare un avversario pronto a sbranarci.

Writing Tip - Preparazione

Leggere ha tantissimi benefici di cui parlerò in un prossimo articolo, ma tu, tu che scrivi devi leggere più di chiunque altro.
Questo è il writing tip  fondamentale. Leggendo, il tuo cervello sta immagazzinando nuove conoscenze; senza rendertene conto impari nuovi vocaboli e memorizzi schemi narrativi, modi di impostare le frasi e di costruire l’azione.


La Cassetta degli Attrezzi

Ogni scrittore ne ha una, ed al suo interno ci sono diverse varianti di tre strumenti:

  • Esperienze di vita;
  • Evoluzione personale, intellettuale, spirituale;
  • Letture.

Questi strumenti sono ciò che, con il tempo, ti porterà a scoprire la tua voce narrante. Questa voce sarà ciò che ti identifica. Unica. E, tuttavia, sarà anche la somma di tutte le letture che hai fatto e farai.
La lettura contribuisce direttamente alla tua evoluzione e, da un certo punto di vista, ti fornisce anche “esperienze di vita”.

Writing Tips - Labor Limae

Scrivi.

Se non leggi, non scrivi. 
O, peggio, scriverai ed il risultato sarà un lavoro mediocre, privo di una voce distinta, e di conseguenza poco appetibile a chiunque lo legga.

Impara le basi, osserva ed assorbi il modo in cui altri autori usano e manipolano il linguaggio. Impara come impostano le loro storie, quali schemi seguono. Senti il ritmo delle narrazioni, balla con loro..

Ancora una volta: leggi.
Armati dei migliori strumenti che riesci ad acquisire.
Preparati come meglio puoi ad affrontare il percorso che ti aspetta.
Studia quelle melodie senza note, quelle mute canzoni che sono le storie di un libro.

Leggi e, quando hai finito… Scrivi.


Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Chiudi il menu
RSS
Follow by Email
Facebook
Instagram
it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian